DSCF2151.png

Corso di informatore turistico, venerdì 30 gennaio l’inaugurazione con le istituzioni locali

Tutto pronto per l’avvio del percorso formativo di Pro Loco Nola e Nuvla onlus che punta a qualificare i servizi di accoglienza turistica sul territorio di Nola.

Nola - Cento ore di formazione gratuita, quindici docenti e professionisti del patrimonio culturale locale, trenta ragazzi da formare per costituire un ufficio di informazione e accoglienza per gli ospiti della città di Nola. Queste le premesse da cui partono Pro Loco Nola Città d’Arte e Nuvla onlus, associazioni promotrici del corso di informatore turistico che sarà avviato a Nola il prossimo 2 febbraio.

Trenta Informatori Turistici per Nola

Con la presentazione del bando è partita la selezione di Pro Loco Nola e Nuvla onlus per individuare e formare trenta giovani informatori turistici.

Si sono aperte ieri le selezioni per il programma formativo organizzato dalla Pro loco di Nola e l’associazione Nuvla volto al reclutamento di trenta giovani informatori turistici per la città di Nola. Il progetto, appoggiato dal comune di Nola, è stato presentato durante una conferenza stampa tenutasi presso la sede della Pro Loco dinanzi a un pubblico già numeroso di aspiranti informatori turistici.

                                               

Pro Loco Nola e Nuvla: reclutamento di informatori turistici

NOLA - Un corso per conoscere le risorse culturali del territorio nolano e imparare a promuoverle: è questo il progetto che lanciano la Pro Loco Nola Città d’Arte e l’Ufficio Nolano di Informazione Turistica. La storica associazione nolana, affiliata all’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, e l’organizzazione turistica di Nuvla

Altri articoli...