DSCF2151.png

Corso di informatore turistico, venerdì 30 gennaio l’inaugurazione con le istituzioni locali

Tutto pronto per l’avvio del percorso formativo di Pro Loco Nola e Nuvla onlus che punta a qualificare i servizi di accoglienza turistica sul territorio di Nola.

Nola - Cento ore di formazione gratuita, quindici docenti e professionisti del patrimonio culturale locale, trenta ragazzi da formare per costituire un ufficio di informazione e accoglienza per gli ospiti della città di Nola. Queste le premesse da cui partono Pro Loco Nola Città d’Arte e Nuvla onlus, associazioni promotrici del corso di informatore turistico che sarà avviato a Nola il prossimo 2 febbraio.

 

Dopo il lancio del bando di partecipazione, chiusosi lo scorso 29 dicembre, sono stati infatti individuati i trenta ragazzi che seguiranno il percorso formativo finalizzato a potenziare e qualificare i servizi di accoglienza turistica attualmente presenti sul territorio di Nola. Storia locale, percorsi turistico-culturali nolani, lingue inglese e francese, elementi di geografia fisica e antropica, di legislazione ed organizzazione turistica locale, tecniche relazionali, queste le discipline di studio che saranno sviluppate in 100 ore di lezioni tra incontri di cattedra ed escursioni, tenute da docenti e professionisti nolani che hanno scelto di sostenere l’iniziativa offrendo le proprie competenze e il proprio tempo in maniera gratuita.

Un progetto ambizioso che ha visto la luce grazie all’intesa nata tra le associazioni Pro Loco Nola e Nuvla e grazie all’appoggio subito concesso dai professori e dai numerosi ragazzi che hanno richiesto di parteciparvi, tutti già e a vario titolo formati e provvisti di un elevato livello di istruzione. Un progetto che punta a non rimanere fine a se stesso ma a costituire un’opportunità per i giovani partecipanti del corso e non solo, e per la città di Nola, obiettivo la cui riuscita reclama però il sostegno delle istituzioni. Con la partecipazione di queste ultime, tra cui il sindaco di Nola, Geremia Biancardi, l’assessore regionale al turismo, Pasquale Sommese, e i deputati Massimiliano Manfredi e Paolo Russo, venerdì 30 gennaio alle ore 17,30 nella chiesa dei SS. Apostoli di Nola, Pro Loco Nola Città d’Arte e Nuvla onlus, introdotte dal giornalista del Mattino Antonio Russo, inaugureranno il corso di informatore turistico, le cui lezioni, in partenza da lunedì 2 febbraio, si concluderanno alla fine del mese di maggio.